Al di là dell’elettronica: Jace Clayton (DJ/rupture) al Teatro Parenti

di Silvia Bellinzona

Protagonista dell’ultimo appuntamento della rassegna Electropark Exchanges è Jace Clayton, conosciuto anche con il nome di DJ/rupture, che ci accompagnerà in un viaggio sonoro eclettico al confine tra musica classica ed elettronica nella Sala Grande del Teatro Parenti.

Artista e scrittore di base a New York ma originario di Boston, Jace Clayton arriva alla ribalta nel 2001, a seguito del successo del suo mix Gold Teeth Thief, inizialmente pubblicato online per essere condiviso solo con gli amici e formato da brani di tre giradischi. Questo lo porta a viaggiare per il mondo, sempre alla ricerca delle connessioni tra suono, memoria e spazio pubblico, che poi hanno condotto alla scrittura del suo libro Uproot: Travels in 21st Century Music and Digital Culture: un percorso per comprendere al meglio la diffusione del suono nel mondo e il modo in cui le nuove tecnologie intervengono in questo processo, spesso agevolandone la circolazione.

Tra i suoi successi figura “Clayton: The Julius Eastman Memory Depot”, arrangiamento di due delle opere più importanti di Eastman – Evil Nigger e Gay Guerrilla – che, nel concerto di martedì 10 luglio, verranno processate live sulle note dei pianoforti di David Friend ed Emily Manzo. Ascoltando l’album si viene catturati dalla percussione ostinata dei tasti, che mostra come il pianoforte possa essere trasformato, trasfigurato in uno strumento vicino all’elettronica e ai suoni prodotti dai sintetizzatori.
Ad anticipare il concerto del 10 luglio, domenica 8 luglio dalle ore 11 si svolgerà un workshop con un focus particolare sulla cultura, elemento sempre presente nelle opere di Jace Clayton come filo conduttore che unisce generi e paesi lontani tra loro.

Due appuntamenti imperdibili, per vivere un’esperienza unica ed immersiva.

Per maggiori info cliccate qui.

ExEx – Getting closer to sound & music | Workshop#3 Culture
domenica 8 luglio h.11:00
14.30 – 14.45
Welcome to ExEx by Electropark Exchanges
Alessandro Mazzone, Sabina Barcucci & Federico Parenti (Teatro Parenti)
15.00 – 16.30
STUDIO SESSION / Composing with SUFI Plugin
hosted by Jace Clayton
17.00 – 17.30
READING / “Uproot. Travels in 21st-Century Music and Digital Culture”
17.30 – 18.30
CONVERSATION / Ubiquitous Music. Digital snapshotsof cultural identity

With: Jace Clayton, Leandro Pisani (Interferenze, Liminalia), Simone Bertuzzi (Palm Wine,
Invernomuto) and more.
Moderator: Sabina Barcucci, ExEx
18.30 – 20.00
SOUND EXPERIENCE / LLL
(Sound Ohm)
Milan
Concerto #3
Julius Eastman Memorial Dinner – Jace Clayton (Dj Rupture)
with David Friend and Emily Manzo
martedì 10 luglio h.21:30

Sala Grande

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: