BASIC INSTINCT… PER STRADA

di Mara Altomare e Maria Francesca Moro

Prima delle auto superfighe e delle megastrade si camminava a piedi. Neve, sole, vento e ghiaccio potevano rallentare o alleviare il cammino a seconda della stagione. Macinare chilometri, passo dopo passo, per arrivare da un luogo all’altro era la sola e unica soluzione. Ma la strada non è solo un agglomerato di asfalto e cemento: la strada può essere un modo di esistere, di guardare il mondo. Può diventare la metafora di una vita in cerca di se stessa.

Paul e Jack, i protagonisti di Per strada interpretati da Francesco Brandi e Francesco Sferazza Papa per la regia di Raphael Tobia Vogel, si conoscono casualmente lungo il loro cammino. Non si fanno simpatia a vicenda, vengono da due mondi paralleli,eppure le loro strade in quel preciso momento si intrecciano, cambiando il destino di entrambi.

 

Lei è un viaggiatore o preferisce metter radici?

Goffredo, 37 anni, fan sfegatato di Valentino (Rossi).

“Stare fermi è un po’ come morire. Per vivere davvero bisogna andare avanti, sempre… meglio se su due ruote”.

Elisa, 34 anni, moglie di Goffredo – e prova vivente che gli opposti si attraggono.

“Credo che la vera fortuna sia riuscire a trovare la felicità proprio nel posto in cui si sta. E a quel punto viaggiare diventa inutile. Anche se a volte, devo ammetterlo, un giro in moto non è male”.

Se la sua vita fosse un viaggio, quale sarebbe?

Ruggero, 28 anni, Fantozzi in erba.

“Uno di quelli che ti programmi per mesi e poi quando parti arriva un imprevisto e tutti i tuoi piani vanno all’aria”.

Marika, 21 anni, pigrona convinta.

“Una crociera. Una di quelle in cui te ne stai seduta senza far niente e, semplicemente, ti godi il paesaggio”.

Chi è il suo compagno di viaggio ideale?

Sonia, 29 anni, scansafatiche.

“Qualcuno abbastanza muscoloso da portarmi i bagagli!”.

Maurizio, 56 anni, eterno Peter Pan.

“Un bambino, per poter osservare tutto attraverso i suoi occhi. E riuscire ancora a meravigliarsi per le piccole cose”.

 

PER STRADA

di Francesco Brandi
regia Raphael Tobia Vogel 
con Francesco Brandi e Francesco Sferrazza Papa

scene e costumi Andrea Taddei
video di scena Cristina Crippa

assistente alla regia Gabriele Gattini Bernabò
direttore dell’allestimento Lorenzo Giuggioli

Produzione Teatro Franco Parenti

Hashtag Ufficiali#giovaniregìe #ontheroad

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: