Ascolta. Azzera. Riparti.

di Giacomo Fadini

Electropark Exchanges approda per la prima volta al Teatro Franco Parenti il 6 Aprile con il duo d’eccezione SUMS: (Kangding Ray + Barry Burns dei Mogwai).

Un ipnotico tappeto di beat elettronica comincia lentamente a trascinarti verso una nuova dimensione. Man mano la tua mente e il tuo corpo si concedono al flusso, gli archi ti guidano all’interno di questo universo inesplorato. Li segui, vacillando di tanto in tanto, ma sicuro della direzione, pur non avendo mai visitato questi posti. Il turbine si intensifica, le luci fioche della realtà sono un vago ricordo, il corpo fisico inesistente.

Nel caso non abbiate idea di chi siano i Mogwai, o di cosa possa essere ascoltare il nuovo progetto del loro compositore Barry Burns con il DJ e produttore Kangding Ray, la descrizione che avete appena letto può darvene un’idea. SUMS, il nuovo progetto che sta girando i migliori club d’Europa, sarà il primo dei tre appuntamenti della rassegna Electropark Exchanges che dal 6 Aprile sarà al Teatro Franco Parenti.

Il festival Electropark nasce a Genova nel 2012 da un’idea del collettivo culturale musicale Forevergreen.fm, e viene per la prima volta portato a Milano grazie a una collaborazione con l’Associazione Pier Lombardo e il Teatro Franco Parenti. In tre appuntamenti, il 6 aprile, il 4 maggio e l’1 giugno, i migliori esperimenti di contaminazione musicale tra elettronica, jazz, post-rock e classica andranno in scena nel foyer del Teatro Franco Parenti.

L’ipnotico muro sonoro a metà tra post-rock ed elettronica minimal di SUMS, il binomio tra cluster e armonia dei tedeschi Roedelius Schneider, le progressioni pianistiche del jazz e la beat di Bugge Wesseltoft & Christian Prommer: puoi andare a vederli ed entrare in universi fisici e sensoriali oltre ogni aspettativa, cancellare e riscrivere ogni tua convinzione su cosa sia l’elettronica e cosa sia il jazz, impersonare per qualche sera l’anima più innovativa d’Europa.

Oppure puoi non vederli.
E raccontarmi com’è stata una serata normale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: