Il valore delle cose

di Alessandra Goggio
di Alessandra Goggio

Che cosa ci si poteva aspettare dall’incrocio tra Raffaello Baldini, uno dei poeti più arguti e riflessivi del ‘900 italiano, e Ivano Marescotti, uno degli attori fra i più spiritosi del panorama della scena contemporanea, se non uno spettacolo di graffiante ironia contemporaneamente intessuto di una lieve, ma inestirpabile malinconia? La fondazione, portato in scena dalla regia di Valerio Binasco, si muove sul sottile confine che separa la mania psicopatica di accumulazione degli oggetti che affligge3 il protagonista dalla travolgente vitalità che un simile attaccamento alle cose significa per un uomo conscio di avvicinarsi alla fine dei suoi giorni.

banner (4)

Padrone impareggiabile del dialetto romagnolo, Marescotti, con la sua mimica e le sue innate capacità quasi cabarettistiche, regala al pubblico momenti di autentico divertimento, intrisi di un’ironia semplice e bonaria che riporta la comicità italiana alle sue migliori radici, ma che sa anche – soprattutto nel finale – descrivere con note tenui la tragicità di un’esistenza che volge al termine, e che ritrova nelle cose materiali l’ultima àncora di salvezza.

Ivano-Marescotti_La-Fondazione_3_phRaffaellaCavalierix

La regia, sobria e pulita, unita a una scenografia dai colori sgargianti ma sorprendentemente sgombra da qualsivoglia oggetto superfluo, dona al monologo un sapore spesso simile a quello dell’arte mimica, eliminando nello spettatore l’aspetto voyeuristico su cui vari programmi televisivi dedicati a un tema così delicato come l’accumulo compulsivo di oggetti hanno fatto leva negli ultimi tempi.

Baldini
Raffaello Baldini (1924-2005)

Unica pecca – ma che non modifica l’ottima riuscita complessiva dello spettacolo – è forse l’eccessiva lentezza che in alcuni punti contrasta eccessivamente con i momenti di maggiore scoppiettante ironia: La fondazione rimane un bellissimo testamento letterario di Baldini, una delle voci più autentiche e incisive del nostro ‘900, cui Marescotti e Binasco rendono giustizia in maniera impeccabile.

LA FONDAZIONE

di Raffaello Baldini
con Ivano Marescotti
regia Valerio Binasco
produzione Nuova Scena – Arena del Sole
Teatro Stabile di Bologna

6|16 febbraio @ Teatro Franco Parenti

info e prenotazioni: http://www.teatrofrancoparenti.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: