Maria Lucia Tangorra

(1987), laureanda in Lettere moderne presso l’Università Cattolica di Milano. Quando ha ascoltato in scena queste parole: “Sai cosa vuol dire vivere in un sogno? Ciò che tu non sei, sei: e, ogni notte, lo frequenti” (dal testo teatrale Orgia di P. P. Pasolini) ha pensato che questo accade – o dovrebbe accadere – quando ci si immerge nel buio della scatola magica e della sala cinematografica. Nonostante tutto e tutti crede che di Arte si possa vivere, senza il teatro e il cinema il respiro sulla vita sarebbe diverso… poi chissà, forse prima o poi, la nostra generazione potrà scardinare lo stereotipo che con la cultura non si mangi.

Ha scritto per Tfaddal

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: